it

Architetti e Designer

Norman Foster

Norman Foster, nato a Manchester nel 1935, è un architetto inglese la cui azienda, Foster + Partners, mantiene una pratica di progettazione internazionale famosa per l'architettura ad alta tecnologia.

Dopo essersi laureato alla Manchester University School of Architecture and City Planning nel 1961, ha vinto la Henry Fellowship alla Yale University, dove ha conseguito un Master in Architettura. 

È uno degli architetti britannici più prolifici della sua generazione. Nel 1999, gli è stato assegnato il Pritzker Architecture Prize, spesso indicato come Premio Nobel per l'architettura. Nel 2009, Foster è stato insignito del Prince of Asturias Award nella categoria Arts. Nel 1994, ha ricevuto la medaglia d'oro dell'AIA. L'architetto è ora il presidente della Norman Foster Foundation che promuove il pensiero e la ricerca interdisciplinare per aiutare le nuove generazioni di architetti, designer e urbanisti ad anticipare il futuro. La fondazione, aperta a giugno 2017, ha sede a Madrid e opera a livello globale.

Con progetti e riconoscimenti in tutto il mondo, è con il rivoluzionario tavolo Nomos che Norman Foster ha iniziato la sua vivace collaborazione con Tecno, quindi seguito da altri importanti progetti come l'aeroporto di Stansted a Londra, il Carr d'Art a Nimes, il British Museum in Uffici di Londra e Foster and Partners a Londra.